9 aprile 2017

Taping Neuromuscolare

Il Taping neuromuscolare consiste nell’applicazione di uno speciale nastro in cotone traspirante spesso pochi millimetri, elastico in lunghezza e spalmato ad onde con adesivo acrilico.

Non contiene alcun principio attivo e per questo motivo non ha alcuna controindicazione: può essere applicato a tutti i soggetti in qualsiasi condizione ed età, purché su cute integra.

Il Tape può essere applicato con vari gradi di tensione e, grazie anche al naturale movimento del corpo, i micromovimenti del nastro stimolano i recettori cutanei e degli strati sottostanti determinando risposte a livello muscolare, venoso, linfatico e articolare.

Il Taping neuromuscolare è una tecnica che fornisce un valido supporto alla terapia manuale e strumentale soprattutto in termini di diminuzione localizzata della congestione sanguigna e linfatica e della tensione muscolare, riducendo di conseguenza infiammazione e dolore; inoltre migliora l’allineamento articolare e l’assetto posturale.